Giuseppe Bottione


nasce a Torino nell’autunno 1963.
Fin da piccolo mostra una predisposizione per la manualità e le attività artistiche, che coltiva da autodidatta.
Con la “conoscenza” della vita monastica e l’approfondimento teologico-spirituale della cultura ortodossa, trasmessa da monaci e in particolare dal priore della comunità Ss.Trinità in Dumenza (VA), nel 1998 comincia a frequentare corsi di iconografia guidati dal maestro Giovanni Mezzalira.
La passione e il continuo esercizio di questa arte lo portano a realizzare prima opere che gli vengono commissionate da famiglie, per la loro preghiera personale o per accompagnare coppie di giovani sposi lungo il loro cammino, poi poco per volta arriva ad avere committenze da enti religiosi ed ecclesiali per creare opere da installare in chiese e cappelle per l’uso quotidiano nella liturgia.
Da qualche tempo è stato richiesto per accompagnare e seguire persone che sono interessate all’arte iconografica; guida quindi corsi residenziali di apprendimento dell’arte sacra iconografica.
La trasmissione di questa arte che a sua volta aveva appreso da altri maestri , lo fa entrare nella scia di coloro che hanno messo a frutto il dono che gli è stato affidato e lo mettono a servizio della comunità ecclesiale.